venerdì 3 febbraio 2012

Di che colore sarà il tuo matrimonio?

Arrivo un pò in ritardo con questo post perchè ne attendevo la pubblicazione su una nota testata ma non ho avuto risposte quindi... ecco qui il mio bell'articolo di gennaio 2012!

Recenti trend nel settore della moda e del wedding suggeriscono un matrimonio a colori! Riviste di moda, blog e siti web riportano ispirazioni colorate per matrimoni convenzionali e non, e questi colori attirano l'attenzione degli sposi.
Le mie zie mi raccontano sempre che un tempo il tema del matrimonio era il matrimonio e il colore era rigorosamente bianco.
Oggi, quando una sposa pensa al suo matrimonio non lo vede mai tutto bianco, basta un piccolo dettaglio colorato a far nascere mille perplessità...
e ci si trova davanti alla scelta della giusta combinazione di colori…

Questi sono 8 Consigli su come scegliere la combinazione giusta, come applicarla e a cosa, senza risultare eccessivi e di cattivo gusto:

1. Mai scegliere più di 2 o 3 colori per evitare di distogliere l'attenzione dal matrimonio stesso focalizzandola solo sul concerto di colori e per evitare di cadere nell'eccesso.

2. Avere solo particolari e dettagli colorati. Ad esempio decorazioni floreali, nastri, bouquet, decorazioni da tavolo, bomboniere, damigelle, inviti, dettagli della wedding cake e piccoli accessori. Tutto deve essere coordinato.

3. Passare attraverso un paio di riviste di moda ed eseguire un check-up tra i forum di discussione che trattano le tendenze dei colori  per la stagione in cui ci si sposa. Non è obbligatorio dover seguire la moda ma si riuscirà ad avere un'idea di combinazioni di colori.

4. Farsi ispirare dalla location scelta per l'evento. Quando si visita questi posti, guardandosi intorno, si è spesso ispirati dal colore perfetto che potrebbe fare da contrasto in maniera ottimale. Se capita che le location abbia già qualche dettaglio coloratissimo che non può essere eliminato potrebbe diventare l'elemento decorativo.

5. Farsi ispirare dallo stile dell'abito da sposa scelto. Un abito moderno e un pò audace può sposarsi meglio con colori più forti. Un abito romantico, con colori pastello. Un abito in stile d'epoca può ispirare ai colori di quel periodo e così via…

6. Immaginarsi le proprie damigelle. Come le vedi? In un abito luminoso e colorato, morbido e sottile, profondo ed elegante? Questi pensieri possono aiutare a capire la propria preferenza di stile e di colore.

7. Tener conto della stagione in cui ci si sposa.
In primavera, colori pastello come rosa baby, crema, morbido lilla, cielo blu pallido, verde menta, color tiffany. In estate, viola, giallo, blu oceano, rosa acceso, turchese. In autunno, colori caldi come l'oro, arancio, rosso rubino, rosa antico, verde oliva. In inverno, bianco e azzurro ghiaccio, color caffè e cioccolato, grigio argento, verde bosco, prugna e infine il nero.

8. Tener conto delle proprie preferenze e delle emozioni che suscitano in te dei colori piuttosto che altri.


Vi allego una tavolozza di colori che ho scelto
per le stagioni del 2012:


2 commenti:

  1. Brave Vanilline! Bell'articolo, utile e creativo! Complimenti anche alla scelta della tavolozza... Un abbraccio!
    Danila

    RispondiElimina